Archivi del mese: agosto 2012

Alessandro Baricco / Chesil Beach

In realtà, per dirla tutta, non è che di solito McEwan mi faccia impazzire. Un po’ troppo professorino, se capite cosa voglio dire. C’ è sempre quell’ aria di studio medico, tanto ordine, troppa pulizia. Lui fa, ad altissimo livello, … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Mappe del Tempo Linee che portano alla fine del mondo / Una straordinaria Grande Opera Einaudi

DISPONIBILE DA DOMANI PRESSO IL PUNTO EINAUDI DI SONDRIO Il tempo cosa strana”, canta la Marescialla nel Cavaliere della rosa di Hugo von Hofmannsthal messo in musica da Strauss e poi aggiunge: «Talvolta io l’ odo che scorre – senza … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

L’avventura di Vincenzo Rabito analfabeta e scrittore di successo

Mille pagine dattiloscritte di memorie che attraversano il Novecento: «la mia disonesta vita», le definisce l’autore, Vincenzo Rabito, cantoniere siciliano analfabeta. Milioni di parole inventate o “tuttattaccate”, scritte in quaderni legati con la corda, per una insolita autobiografia che nel … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | 1 commento

Amis, l’americano: “Cara, stupida Inghilterra”

Martin Amis chiacchiera amabilmente con i suoi lettori, seduto lungo la sponda di Brooklyn dell’East River. Davanti ha un tramonto caldo che illumina lo skyline di Manhattan, dove si sta alzando sopra a tutto il resto la costruzione del nuovo … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Alessandro Baricco / Adoro come scrive Dickens

Mettendo da parte Il circolo Pickwick – libro a cui devo moltissimo, ma per ragioni squisitamente private, e quindi insignificanti – io nei confronti di Dickens ho il seguente, curioso rapporto: adoro lui e non amo particolarmente i suoi libri.

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento