Cosmopolis / DELILLO-CRONENBERG

Cosmopolis di David Cronenberg, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Don DeLillo, uscirà nelle sale italiane il 25 maggio, in contemporanea con la presentazione a Cannes, dove concorre per la Palma d’oro.

Antonio Monda, su Repubblica, ha intervistato lo scrittore che, vincendo la sua proverbiale ritrosia, sarà a Cannes per assistere alla prima proiezione pubblica del film.
In una lunga conversazione, DeLillo ha commentato il lavoro di Cronenberg, ma ha anche parlato della sua passione per il cinema, e di come il linguaggio cinematografico abbia da sempre un’influenza sulla sua scrittura: «Quando scrivo cerco di vedere in tre dimensioni, e tento di non avere mai uno stile da saggista, dove l’ambientazione è astratta e generalizzata. Mi piace pensare ai colori, alle forme, alle facce, agli oggetti. Anche se descrivo un uomo solo in una stanza penso per esempio al colore del muro. E credo che questo approccio debba molto al cinema».


Interrogato da Monda sui film che più lo hanno segnato, DeLillo ha citato The Tree of Life di Terrence Malick («Si ha l’impressione che sia un film benedetto, per la bellezza che crea e per il profondo senso di empatia umana. Amo il modo in cui Malick riesce a fondere le scene cosmiche con quelle della famiglia, e le invenzioni libere, direi in versi, come quella in cui la madre volteggia e la macchina da presa la riprende dall’alto e danza con lei»), Persona di Ingmar Bergman («ebbi l’impressione che nessuno avesse mai raccontato prima l’universo femminile in maniera tanto profonda e dolente»), e poi Godard, Antonioni, ma anche Furore di John Ford. Di Cronenberg lo scrittore ha detto: «è un regista sempre interessante e mi piace in particolare uno dei suoi ultimi film, La promessa dell’assassino. Tra i precedenti amo Inseparabili e Crash, che è perfino difficile da vedere, ma ti rimane dentro».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...