Franco Fayenz / Ecco la nuova imperdibile storia del jazz targata Einaudi

Alyn Shipton                                                                                                                                   NUOVA STORIA DEL JAZZ                                                                                                        XXII-1152 pagine                                                                                                                             Einaudi Saggi 50,00 euro

E’ appena uscita per Einaudi la traduzione italiana della «Nuova storia del lazz» del critico musicale inglese Alyn Shipton (pagg. 1150, € 50). Gli esperti ricordano – chi più, chi meno – la pubblicazione originale che risale al 2007 e che fu eletta in Inghilterra libro dell’anno dalla Jazz Journalist Association. I giovani sono invitati a risparmiare per acquistare l’edizione einaudiana, perché serve soprattutto a loro.

Mi spiego, e spiego i motivi di questa segnalazione immediata. Il volumone rilegato ed elegante non è “una” storia del jazz, ma è “la” storia del jazz per molte ragioni. E’ aggiornata, esaustiva e non ha la visione americanocentrica, da lungo tempo irritante e sbagliata, tipica degli scrittori americani che considerano ancora il jazz “cosa nostra” – caso mai era dei neri d’America – mentre oggi appartiene a tutto il mondo.

Il curatore Martorella
Inoltre il libro Einaudi vanta pregevoli traduttori e soprattutto un curatore eccellente come Vincenzo Martorella che l’ha corredata di tante cose importanti, fra le quali una storia all’incontrario di un secolo di jazz italiano intitolata «Il Saltarello del Cannibale» scritta da lui, un Glossario e tante immagini bellissime in bianco e nero di repertorio e d’autore. Spiccano molte fotografie favolose scattate da Roberto Polillo che si presenta con il ritratto in sovracopertina di un ispirato Eric Dolphy al sax alto.

(da Il Sole24 Ore)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...